giovedì 12 agosto 2010

Benevento negli anni passati

Reggiana - Benevento (clip tifosi)

Tifosi laziali identificati per striscioni non autorizzati

Cinque venditori abusivi sanzionati e quattro tifosi laziali identificati per aver esposto striscioni non autorizzati. Questo il bilancio dei controlli effettuati ieri sera dalla Polizia a Roma per la prima partita amichevole ''SS. Lazio-Racing Santander''.Gli steward, in conformita' alla normativa vigente, hanno effettuato tutte le attivita' di bonifica, accoglienza, indirizzamento, osservazione e controllo accessi nei confronti di tutti gli spettatori, previa verifica della titolarita' del biglietto. Il dispositivo di controllo predisposto nella zona esterno stadio, ha consentito di fermare e sanzionare 5 italiani sorpresi a vendere bibite senza autorizzazione. Personale della Polizia Amministrativa, infatti, circa un'ora prima dell'inizio della partita, in Piazzale Dodi, ha proceduto al sequestro amministrativo di numerose bevande in lattina, bottiglie di vetro e plastica e a sanzionare i venditori. A 4 di loro e' stata applicata la misura del foglio di via obbligatorio.Nello stesso piazzale e' stato sanzionato amministrativamente un tifoso Laziale in possesso di una modica quantita' di hashish. Infine, sono stati identificati da personale Digos e sanzionati per la violazione del regolamento d'uso, i 4 tifosi laziali che pochi minuti prima dell'inizio della gara in Curva Nord hanno esposto due striscioni non autorizzati, recanti la dicitura ''No tessera'' e ''Preziosi telefona ar gestore''......

mercoledì 11 agosto 2010

CIAO LEONE

Il nazionale togolese Komi Massamesso Tchangai - ex calciatore di Udinese, Viterbese e Benevento - e' morto a Lome', nel Togo. Aveva 32 anni e le circostanze della morte, avvenuta nel giorno del suo compleanno, sono alquanto misteriose dal momento che si trovava nella capitale del suo Paese per difendersi dal presunto coinvolgimento in un traffico di droga. Attualmente Tchangai giocava in Cina nella formazione dello Shenzhen Shanquingyinha.


FIERI DELLE NOSTRE ORIGINI

FIERI DELLE NOSTRE ORIGINI