giovedì 23 settembre 2010

Ultras della Sampdoria contro la tessera del tifoso: "In corteo per la nostra libertà"

“In corteo per la nostra libertà” questo lo slogan del tifosi della Sampdoria, Ultras Tito, Fedelissimi e Fieri Fossato, che domenica alle 12.30 scenderanno in strada per protestare contro la tessera del tifoso e “rivendicare il diritto di essere uomini liberi”. Da Borgo Incrociati raggiungeranno lo stadio Ferraris dove alle 15.00 i blucerchiati affronteranno l’Udinese. “Non possiamo, non vogliamo arrenderci all’idea –spiegano in un comunicato- che Governo, Istituzioni e Società stiano allungando le mani sul nostro calcio. Nostro, perchè appartiene alla gente. Nostro perché con la nostra passione lo abbiamo reso quello stupendo spettacolo che è stato per tanti anni, perché per noi il calcio è emozione, mentre per loro solo guadagno. Abbiamo visto tifosi esclusi dallo stadio perché provenienti da regioni diverse, settori ospiti vuoti o senza quei colori, quei valori e quelle passioni che oggi nel calcio stanno sparendo. Scendiamo in strada perché non siamo in grado di chiudere gli occhi e subire passivamente. Il nostro urlo di libertà non può essere incatenato”.

Nessun commento:

FIERI DELLE NOSTRE ORIGINI

FIERI DELLE NOSTRE ORIGINI