domenica 3 agosto 2008

DASPO DI UN ANNO ALL'ULTRA' CHE MOSTRO' IL CULO ALLO STADIO


Allontanato dalle strutture sportive un giovane tifoso di Preganziol
Treviso. Un tifoso del Treviso ha ricevuto un provvedimento di daspo (divieto di accedere alle manifestazioni sportive) per un anno. A causare l'allontanamento dagli impianti sportivi l'atto di esibizionismo realizzato durante l'incontro Pisa-Treviso: aveva esibito le natiche dagli spalti dello stadio pisano.
A subire il provvedimento un giovane tifoso del Treviso residente a Pregnaziol, R.F. di 26 anni, che per lo stesso episodio è stato anche denunciato per atti osceni.
Nel 2004 R.F. era già stato raggiunto da un daspo della durata di 2 anni. Allora fu riconosciuto come la persona che introdusse allo stadio di Treviso il petardo che poi esplose vicino a Jean Francois Gillet: il portiere rimase privo di sensi per diversi minuti.Interessante sapere secondo quale comma dell'art. 6 della legge 401/89 sia stato diffidato, visto che i motivi del DASPO sono:
1- porto illegale di armi di vario genere e di strumenti chiaramente utilizzabili per l’offesa alla persona;
2- divieto dell’uso dei caschi protettivi o di altri mezzi atti a rendere difficoltoso il riconoscimento della persona senza giustificato motivo;
3- divieto di portare in luoghi ove si svolgono competizioni agonistiche, emblemi o simboli di discriminazione razziale, etnica e religiosa;
4- lancio pericoloso di oggetti e superamento pericoloso di recinzioni;
5- chi abbia preso parte attiva ad episodi di violenza su persone o cose in occasione o a causa di manifestazioni sportive, o che nelle medesime circostanze abbiano incitato, inneggiato o indotto alla violenza;
6- chiunque, nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive venga trovato in possesso di razzi , bengala, fuochi artificiali e petardi ovvero di altri strumenti per l’emissione del fumo o di gas visibile;
7- sulla base di elementi oggettivi, risulta aver tenuto una condotta finalizzata alla partecipazione attiva ad episodi di violenza in occasione o a causa di manifestazioni sportive o tale da porre in pericolo la sicurezza pubblica in occasione o a causa di manifestazioni sportive.
chissà quale sarà il comma misterioso...

Nessun commento:

FIERI DELLE NOSTRE ORIGINI

FIERI DELLE NOSTRE ORIGINI